Go To Top
cittadella italia-stemma mini Comune di Cittadella
Assessorato all'Associazionismo

Associazioni
Cittadella

logo coordinamento assoc.volontariato mini
Giugno 2020
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30

Cerca

KYOTO JUDO KAI ASD mini Kyoto Judo Kai
Attività sportive
e ricreative.

Sezione n 3 Sport

I presenti al Kids Randori Day

Cittadella, 28 nov 2015 - Ottimamente riuscito il primo allenamento inter-palestre dedicato a bambini e ragazzi tra i 5 e i 13 anni, che ha visto salire sul tatami del Kyoto Judo Kai di Cittadella oltre 60 atleti, divisi in due gruppi, che hanno avuto modo di fare amicizia e confrontarsi allenandosi assieme come fanno "i grandi".
Entrambi i gruppi, il primo formato dai bambini tra i 5 e i 9 anni e il secondo dai ragazzini tra i 10 e i 13, hanno iniziato l'allenamento con una sessione di riscaldamento, fatta di giochi ed esercizi propedeutici, per poi passare al randori a terra e infine al randori in piedi e concludere ancora con un gioco perché allenarsi assieme significa certamente confrontarsi ma sempre con l'intento di aiutarsi a crescere e senza mai dimenticare di divertirsi. "Il randori non è una gara" spiega il M° Diego Lancini, "nel randori non vince e non perde nessuno; è sì un combattimento, ma che serve a testare l'efficacia delle tecniche apprese e il proprio livello di preparazione, senza dover vincere a tutti i costi". E questo è stato lo spirito con cui si è svolto tutto il pomeriggio di allenamento: amicizia, crescita e divertimento.
All'evento organizzato dal Kyoto Judo Kai hanno partecipato, oltre ai piccoli judoka cittadellesi, anche gli atleti dell'Arashi J.C. Cassola, del Fuji San di Schio, del Jigoro Kano J.C. di Vicenza, del Montebelluna Judokai e del C.U.S. Venezia, accompagnati dai loro insegnanti e dai genitori. "Vogliamo rivolgere un particolare ringraziamento agli amici di queste società sportive che hanno creduto nel nostro progetto di interscambio e ci hanno onorato della loro presenza" afferma il M° Lancini, "Calendario impegni permettendo, vorremmo che questa iniziativa fosse solo la prima di una lunga serie".
www.kyotojk.it

Il nuovo Assessore si presenta

Ciao a tutti, sono Marina Beltrame, l'Assessore all'Associazionismo.

Molti di voi già mi conoscono, avendo per alcuni mesi già seguito questo Assessorato, ma mi faceva ugualmente piacere presentarmi e dire qualcosa di me.

Innanzitutto, vi avviso: non chiamatemi Assessore, ma semplicemente Marina, una persona come tutti voi.

Vivo questo mio incarico con un grande senso di responsabilità e impegno e per me è un vero piacere potervi rappresentare. Questa Amministrazione ha sempre dimostrato il suo totale appoggio alle realtà associative del territorio e io stessa intendo proseguire su questa strada instaurando con voi un rapporto diretto, basato sul dialogo, sul confronto e sulla fiducia così da incoraggiarvi e sostenervi nei vostri percorsi. A tal proposito, vi informo che ricevo su appuntamento generalmente tutti i Lunedì e i Mercoledì dalle 16,00 in poi oppure potete contattarmi al seguente numero di cellulare: 340.8712226.

A voi Associazioni tutto il mio plauso per il tempo, l'impegno e la professionalità messi sempre a disposizione per il bene della nostra città, apprezzata e conosciuta grazie anche al vostro prezioso contributo.

Nella speranza di potervi incontrare presto, vi saluto e vi auguro buon lavoro.

 

L'ASS.RE ALL'ASSOCIAZIONISMO
Marina Beltrame

Organizzazione Manifestazioni

attenzione-warning


Si avvisano le Associazioni interessate che per l'organizzazione di manifestazioni che prevedano l'occupazione di suolo pubblico con presenza di strutture e/o la realizzazione di pubblici spettacoli è NECESSARIO presentare la richiesta di autorizzazione al SUAP almeno 40 giorni prima dell'evento

Grazie del successone !!!!!!

A nome del Sindaco e di tutta la giunta sono a ringraziare tutte le associazioni che hanno contribuito e a rendere unica la giornata della CITTÀ dei RAGAZZI e festa del volontariato, è stata una giornata fantastica...... poco più di 1000 sono stati i bambini che hanno partecipato alle attività proposte dalle associazioni, un grazie a tutte le famiglie che ci hanno creduto.
Nel silenzio di ogni giorno c'è una grande foresta che cresce e lavora al servizio della nostra comunità ed è fatta da migliaia di volontari.
Grazie a tutti voi.


Paolo Vallotto

Educazione

Cultura

Cooperazione

Ambiente