Go To Top
cittadella italia-stemma mini Comune di Cittadella
Assessorato all'Associazionismo

Associazioni
Cittadella

logo coordinamento assoc.volontariato mini
Giugno 2020
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30

Cerca

KYOTO JUDO KAI ASD mini Kyoto Judo Kai
Attività sportive
e ricreative.

Sezione n 3 Sport

Davide Cecchetto sul gradino più alto del podioCittadella, 7 mar 2016 - Una grande gara, disputata ieri al Palasport "D. Ancilotto" di Mestre, ha portato Davide Cecchetto, atleta del Kyoto Judo Kai di Cittadella, sul gradino più alto del podio nella competizione di qualificazione per le Finali del Campionato Italiano, classe Cadetti, che i prossimi 19 e 20 marzo assegneranno al Lido di Ostia (RM) i titoli tricolori di categoria, maschili e femminili.
Ben 98 gli atleti veneti in gara a Mestre, che si sono sfidati per ottenere un pass per la Finale Nazionale. Tra loro anche il cittadellese Davide Cecchetto che, vincendo tutti gli incontri per ippon (vittoria piena), ha conquistato la medaglia d'oro e il diritto di disputare la Finale al PalaPellicone del Lido di Ostia.
La sua strada verso la vittoria inizia dalle fasi eliminatorie, vincendo con un ippon di ura-nage (tecnica di rovesciamento all'indietro) su Giorgio Rodato del Montebelluna Judokai, accedendo così ai quarti di finale. Da qui la conquista della semifinale passa attraverso la vittoria per osaekomi (immobilizzazione al suolo) su Sebastiano Michelotti, atleta del Judo Vittorio Veneto. La semifinale se la gioca invece con Emanuele Vidorin del Judo Treviso, vincendo con un "super-ippon" di o-soto-gari (grande falciata dell'esterno) da far tremare il palasport.
La conquista del primo posto Cecchetto se la contende con Alberto Dario, del Jigoro Kano Judo Club di Vicenza, testa di serie n° 1 della competizione. Prima passa in vantaggio di yuko (piccolo punto) ottenuto con un uchi-mata (una tecnica eseguita con le gambe) che non ha però dato i frutti voluti; poi, sull'attacco di Dario, l'atleta del Kyoto Judo Kai risponde di nuovo con un o-soto-gari che gli fa chiudere la gara ottenendo ippon.
Il podio a Mestre«Una bella gara, che conferma la preparazione di Cecchetto e indica che il lavoro che stiamo facendo va nella direzione giusta» afferma il M° Diego Lancini. Cecchetto infatti la settimana scorsa è arrivato ai piedi del podio anche al "Torneo Internazionale Judo Vittorio Veneto", una delle più partecipate competizioni internazionali di Judo che si disputano in Italia (con 1051 partecipanti in questa edizione), dove si è classificato al quinto posto dopo aver battuto anche il lombardo Filippo Poni (testa di serie n°3 del Torneo) ed essere stato fermato solo nella semifinale dall'austriaco Samuel Gassner (UJZ Muhlviertel) e nella finale per il 3° posto da un altro austriaco, Jakob Wiesinger, sempre dell'UJZ Muhlviertel. «Peccato», continua il M° Lancini, «che praticamente nessuno creda nel Judo. È uno sport, una disciplina olimpica, pulito e positivo dove si insegnano valori come rispetto, lealtà, amicizia, onestà, impegno ed altruismo, dagli atleti più piccoli ai più evoluti. Ma è difficile ottenere grandi risultati sostenendoci solamente grazie agli sforzi di un piccolo gruppo di persone volenterose; e quando "bussiamo" alla ricerca di qualche sostegno economico esterno, troviamo sempre le porte chiuse. Incontrare qualcuno, qualche azienda, che creda nei nostri valori potrebbe rappresentare una grande svolta. Al Judo non serve molto, ma un piccolo aiuto per noi potrebbe essere davvero importante».
Nell'attesa della Finale potete guardare i video degli incontri sul canale YouTube dell'Associazione (www.youtube.com/user/kyotojk) e conoscere l'Associazione Sportiva Dilettantistica "Kyoto Judo Kai" sul loro sito web (www.kyotojk.it) o in Facebook.

Il nuovo Assessore si presenta

Ciao a tutti, sono Marina Beltrame, l'Assessore all'Associazionismo.

Molti di voi già mi conoscono, avendo per alcuni mesi già seguito questo Assessorato, ma mi faceva ugualmente piacere presentarmi e dire qualcosa di me.

Innanzitutto, vi avviso: non chiamatemi Assessore, ma semplicemente Marina, una persona come tutti voi.

Vivo questo mio incarico con un grande senso di responsabilità e impegno e per me è un vero piacere potervi rappresentare. Questa Amministrazione ha sempre dimostrato il suo totale appoggio alle realtà associative del territorio e io stessa intendo proseguire su questa strada instaurando con voi un rapporto diretto, basato sul dialogo, sul confronto e sulla fiducia così da incoraggiarvi e sostenervi nei vostri percorsi. A tal proposito, vi informo che ricevo su appuntamento generalmente tutti i Lunedì e i Mercoledì dalle 16,00 in poi oppure potete contattarmi al seguente numero di cellulare: 340.8712226.

A voi Associazioni tutto il mio plauso per il tempo, l'impegno e la professionalità messi sempre a disposizione per il bene della nostra città, apprezzata e conosciuta grazie anche al vostro prezioso contributo.

Nella speranza di potervi incontrare presto, vi saluto e vi auguro buon lavoro.

 

L'ASS.RE ALL'ASSOCIAZIONISMO
Marina Beltrame

Organizzazione Manifestazioni

attenzione-warning


Si avvisano le Associazioni interessate che per l'organizzazione di manifestazioni che prevedano l'occupazione di suolo pubblico con presenza di strutture e/o la realizzazione di pubblici spettacoli è NECESSARIO presentare la richiesta di autorizzazione al SUAP almeno 40 giorni prima dell'evento

Grazie del successone !!!!!!

A nome del Sindaco e di tutta la giunta sono a ringraziare tutte le associazioni che hanno contribuito e a rendere unica la giornata della CITTÀ dei RAGAZZI e festa del volontariato, è stata una giornata fantastica...... poco più di 1000 sono stati i bambini che hanno partecipato alle attività proposte dalle associazioni, un grazie a tutte le famiglie che ci hanno creduto.
Nel silenzio di ogni giorno c'è una grande foresta che cresce e lavora al servizio della nostra comunità ed è fatta da migliaia di volontari.
Grazie a tutti voi.


Paolo Vallotto

Educazione

Cultura

Cooperazione

Ambiente